FOGLIO PARROCCHIALE SETTIMANALE DAL 30 GIUGNO al 7 LUGLIO 2024

Pubblicato giorno 28 giugno 2024 - Foglio Parrocchiale, In home page, in primo piano

PER LEGGERE E/O STAMPARE L FOGLIETTO CLICCARE QUI SOTTO

giugno 30 luglio 7

CONTENUTO

Dal Vangelo secondo Marco (Mc 5,21-43)
In quel tempo, essendo Gesù passato di nuovo in barca all’altra riva, gli si radunò attorno molta folla ed egli stava lungo il mare. E venne uno dei capi della sinagoga, di nome Giàiro, il quale, come lo vide, gli si gettò ai piedi e lo supplicò con insistenza: «La mia figlioletta sta morendo: vieni a imporle le mani, perché sia salvata e viva». Andò con lui. Molta folla lo seguiva e gli si stringeva intorno.
Ora una donna, che aveva perdite di sangue da dodici anni e aveva molto sofferto per opera di molti medici, spendendo tutti i suoi averi senza alcun vantaggio, anzi piuttosto peggiorando, udito parlare di Gesù, venne tra la folla e da dietro toccò il suo mantello. Diceva infatti: «Se riuscirò anche solo a toccare le sue vesti, sarò salvata». E subito le si fermò il flusso di sangue e sentì nel suo corpo che era guarita dal male.E subito Gesù, essendosi reso conto della forza che era uscita da lui, si voltò alla folla dicendo: «Chi ha toccato le mie vesti?». I suoi discepoli gli dissero: «Tu vedi la folla che si stringe intorno a te e dici: “Chi mi ha toccato?”». Egli guardava attorno, per vedere colei che aveva fatto questo. E la donna, impaurita e tremante, sapendo ciò che le era accaduto, venne, gli si gettò davanti e gli disse tutta la verità. Ed egli le disse: «Figlia, la tua fede ti ha salvata. Va’ in pace e sii guarita dal tuo male».Stava ancora parlando, quando dalla casa del capo della sinagoga vennero a dire: «Tua figlia è morta. Perché disturbi ancora il Maestro?». Ma Gesù, udito quanto dicevano, disse al capo della sinagoga: «Non temere, soltanto abbi fede!». E non permise a nessuno di seguirlo, fuorché a Pietro, Giacomo e Giovanni, fratello di Giacomo. Giunsero alla casa del capo della sinagoga ed egli vide trambusto e gente che piangeva e urlava forte. Entrato, disse loro: «Perché vi agitate e piangete? La bambina non è morta, ma dorme». E lo deridevano. Ma egli, cacciati tutti fuori, prese con sé il padre e la madre della bambina e quelli che erano con lui ed entrò dove era la bambina. Prese la mano della bambina e le disse: «Talità kum», che significa: «Fanciulla, io ti dico: àlzati!». E subito la fanciulla si alzò e camminava; aveva infatti dodici anni. Essi furono presi da grande stupore. E raccomandò loro con insistenza che nessunovenisse a saperlo e disse di darle da mangiare.

AVVISI

OGGI DOMENICA 30 giugno si celebra la Giornata per la carità del Papa, detta anche dell’ OBOLO DI SAN PIETRO. Chi dona all’Obolo non solo aiuta il Papa ad aiutare chi soffre, ma partecipa anche alla sua missione di annuncio del Vangelo fino ai confini della terra e collabora alle iniziative volte alla promozione della pace e della fratellanza tra i popoli.
SETTIMANA SOCIALE
A Trieste dal 3 al 7 luglio, presenti MATTARELLA e il PAPA
Il nostro vescovo Michele parteciperà all’evento che vuole essere popolare, aperto davvero a tutti, per aprire uno spazio di ascolto e di confronto che stimoli all’impegno e alla riflessione. Sono circa 1.100 i delegati che saranno impegnati negli oltre 50 gruppi di lavoro che si confronteranno su come rafforzare reti di collaborazione e ricercare proposte condivise da proporre ai cittadini e alle istituzioni. Circa 110 fra imprese, associazioni, cooperative, Università che si confronteranno nei 18 “dialoghi delle buone pratiche”, divise per ambiti tematici.
49ª SETTIMANA BIBLICA DIOCESANA
Dal 9 al 23 agosto 2024 presso il Centro di spiritualità e cultura “don Paolo Chiavacci”, a Crespano di Pieve del Grappa (Via Santa Lucia 44, 31017) si terrà la 49ª Settimana biblica diocesana.
L’esperienza è di tipo residenziale, ma sarà possibile partecipare a singoli incontri, oltre che seguire le proposte “a distanza” .
TORNA L’INIZIATIVA “ ESTATE IN RESTERÀ”
Dal 1 luglio al 30 agosto, nei pomeriggi del lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15 alle 18.30-19, i cittadini (over 60 autosufficienti) interessati potranno recarsi al centro “Pro Senescente” in via Callista 58, previa prenotazione al numero telefonico dell’user Treviso 0422 409213 (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 11.30), che si occuperà del trasporto degli aderenti e dell’incasso di un contributo mensile pari a 30 euro, comprensivo di copertura assicurativa.
NEI MESI DI LUGLIO E AGOSTO,
Verrà sospesa la stampa del foglietto parrocchiale, che riprenderà regolarmente da settembre.
ANGOLO DELLA CARITA’
Non scordiamoci di chi è nel bisogno. All’altare del Cristo Risorto c’è la cassetta per i poveri. Anche un piccolo contributo può essere d’aiuto.
Si possono anche fare versamenti sul conto intestato a:
San Vincenzo de Paoli , via Canoniche 13 TREVISO indicando EMPORIO SOLIDALE IBAN IT 51 Z 03069 12080 100000003041 – Intesa San Paolo TREVISO – GRAZIE

 

 

A TUTTI UN “AUGURIO DI BUONE E SERENE VACANZE”

SETTIMANA LITURGICA

DOMENICA 30 GIUGNO verde
XIII Domenica del Tempo Ordinario B
Liturgia delle ore I settimana
Sap 1,13-15; 2,23-24; Sal 29; 2Cor 8,7.9.13-15; Mc 5,21-43
Ti esalterò, Signore, perché mi hai risollevato
LUNEDÌ 1° LUGLIO verde
Liturgia delle ore I settimana
Am 2,6-10.13-16; Sal 49; Mt 8,18-22
Perdona, Signore, l’infedeltà del tuo popolo
MARTEDÌ 2 LUGLIO verde
Liturgia delle ore I settimana
Am 3,1-8; 4,11-12; Sal 5; Mt 8,23-27
Guidami, Signore, nella tua giustizia
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO rosso
S. Tommaso, apostolo (f)
Liturgia delle ore propria
Ef 2,19-22; Sal 116; Gv 20,24-29
Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo

GIOVEDÌ 4 LUGLIO verde
Liturgia delle ore I settimana
Am 7,10-17; Sal 18; Mt 9,1-8
I giudizi del Signore sono fedeli e giusti

 

VENERDÌ 5 LUGLIO verde
Liturgia delle ore I settimana
Am 8,4-6.9-12; Sal 118; Mt 9,9-13
Non di solo pane vivrà l’uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio
SABATO 6 LUGLIO verde
Liturgia delle ore I settimana
Am 9,11-15; Sal 84; Mt 9,14-17
Il Signore annuncia la pace per il suo popolo
DOMENICA 7 LUGLIO verde
XIV Domenica del Tempo Ordinario B
Liturgia delle ore II settimana
Ez 2,2-5; Sal 122; 2Cor 12,7-10; Mc 6,1-6
I nostri occhi sono rivolti al Signore